Comunicazione e linguaggio: come usarli in modo efficace

da | Branding

La giusta connessione tra comunicazione e linguaggio è fondamentale per sviluppare un brand o personal brand di successo.

In questo articolo su Comunicazione e linguaggio: come usarli in modo efficace parleremo dell’importanza di conoscere e usare questi strumenti per migliorare significativamente la percezione e l’impatto del tuo progetto.

Breve introduzione alla comunicazione

Nonostante si affronti la questione già a partire da Platone e Aristotele, non esiste una teoria generale della comunicazione in grado di spiegare l’ampia gamma dei fenomeni comunicativi.

Esistono diverse scuole teoriche e vari approcci differenti: filosofico, psicologico, sociologico, antropologico, semiotico, linguistico, ecc.
In questo articolo mi soffermerò su quello sociologico che, tra gli altri, analizza la natura della comunicazione umana e gli effetti della comunicazione di massa.

Gli effetti della comunicazione di massa

La sociologa tedesca Elisabeth Noelle-Neumann  ha cercato di ricostruire l’evoluzione delle varie teorie della comunicazione individuando tre fasi legate alla ricerca sugli effetti dei media:

  • Fino agli anni ’40: i media vengono visti come onnipotenti. In questo periodo inizia anche a diffondersi la paura per i loro effetti.
  • Anni ’60 circa: il potere dei media viene ridimensionato e si afferma il paradigma legato agli effetti limitati che possono avere sul pubblico.
  • Dalla metà degli anni ’70: si torna all’idea dei media potenti e ci si focalizza sugli effetti a lungo termine e sulle connessioni con il sistema sociale.

La comunicazione umana

La comunicazione, sia verbale che non verbale, è funzionale alla creazione delle società umane ed è indispensabile per il loro mantenimento: ne determina i cambiamenti e ne segna l’identità.

Cos’è la comunicazione?

La comunicazione può essere considerata la principale fra le attività umane, l’attività sociale per eccellenza.

Come ha sostenuto la scuola di Palo Alto anche volendo non potremmo “non comunicare”: la non comunicazione sarebbe un paradosso, perché la stessa volontà o intenzione di non comunicare, per avere effetto, deve essere comunicata.

Definizione di comunicazione

La comunicazione è l’emissione deliberata di un messaggio codificato secondo certe regole socialmente riconosciute e rivolto a dei riceventi (qualificati o meno). La comunicazione è quindi deliberata: è necessario avere intenzione di esprimere qualcosa, è questo fa della comunicazione un’azione sociale.

[..] Il termine comunicazione trae la propria origine dalla remota radice sanscrita com, il cui significato di mettere in comune si è trasferito al latino communis (comune), composto di cum (insieme) e munis (obbligazione, dono). Alla base della comunicazione, almeno nelle sue origini etimologiche, ci sono quindi le idee di reciprocità e di vincolo, che sono anche alla base – guarda caso – della vita sociale.

Federico Boni, Sociologia della comunicazione interpersonale

Il linguaggio

Il linguaggio è il più importante sistema di comunicazione umana.

Rappresenta la capacità degli esseri umani di comunicare pensieri ed esprimere sentimenti attraverso un sistema di segni vocali o grafici; è lo strumento per comprendere come la società organizza il suo pensiero.

Sono la parola e il linguaggio a trasformare gli uomini in veri esseri umani.

Secondo Alessandro Duranti il linguaggio è un’azione sociale, poiché le parole che pronunciamo acquistano una loro forza grazie all’interazione quotidiana tra gli individui che le pronunciano. Siamo nel mondo grazie a un linguaggio, e grazie a quel linguaggio interpretiamo e creiamo il mondo.

Il ruolo del linguaggio nella comunicazione

Come il linguaggio influisce sulla comunicazione

Il linguaggio influisce profondamente sulla comunicazione. Trasmette informazioni, emozioni e intenzioni, e plasma la percezione e la comprensione del messaggio.

Differenze culturali e linguistiche

Le differenze culturali e linguistiche possono creare barriere nella comunicazione. Essere consapevoli di queste differenze è cruciale per evitare malintesi e favorire un dialogo efficace.

Strategie per migliorare la comunicazione

Il filosofo inglese Paul Grice ha elaborato quattro massime alle quali ci si dovrebbe adeguare per una ottenere una comunicazione efficace.

Grice affermava che la comunicazione ha successo quando il destinatario riconosce senza fraintendimenti ciò che l’emittente gli vuole comunicare.

Queste regole sono diventate famose e sono ancora fondamentali perché garantiscono una comunicazione senza ostacoli.

  1. Massima della quantità: “dai un contributo tanto informativo quanto è richiesto”. L’interlocutore deve soddisfare la richiesta di informazioni in modo adeguato per gli scopi del discorso, ma non deve fornire più informazioni del necessario.
  2. Massima della qualità: “non dire ciò che credi essere falso“. L’interlocutore non deve dire ciò per cui non ha prove adeguate.
  3. Massima della relazione: “sii pertinente”. L’interlocutore deve sempre parlare a proposito.
  4. Massima del modo: “sii perspicuo”. L’interlocutore deve essere chiaro, evitare l’ambiguità ed essere conciso e ordinato nell’esposizione.

Comunicare in modo efficace online

Quando scriviamo contenuti per il web, dobbiamo sopperire all’assenza del linguaggio non verbale attraverso l’utilizzo di una scrittura che sia il più possibile empatica e che emozioni il pubblico.

  • Scrivi di te ma fallo per il tuo pubblico, solo così potrai creare testi coinvolgenti, efficaci e d’impatto, che smuovano i sentimenti dei lettori.
  • Sii coerente e autentica, solo così il racconto potrà risuonare con il tuo pubblico ed essere di ispirazione.

Esempi di comunicazione efficace online

Case Study – Silvia Matzeu

Sono una business mentor e supporto le donne che vogliono intraprendere un’attività imprenditoriale autonoma, o che ne hanno già una, ad acquisire strategie e strumenti per esprimere il proprio potenziale e consolidare la loro presenza online.

Silvia Matzeu

Silvia Matzeu guida e supporta libere professioniste e artigiane, in un percorso che possa permettere loro di sviluppare e gestire un’attività costruita su misura.
Comunicazione e linguaggio come usarli in modo efficace_SILVIA SCHIRRU – COPYWRITER FREELANCE
Possiamo subito renderci conto che è una professionista che mantiene le promesse.
Da una prima analisi dei suoi canali (Newsletter, Blog, Pagina Instagram), infatti, notiamo l’utilizzo di un piano strategico mirato che denota molta coerenza tra quelli che sono i suoi obiettivi per le clienti e ciò che mette in pratica per il suo business.

Ciò che risulta subito evidente è la costanza nella pubblicazione e una comunicazione professionale che trasferisce valore al suo brand.

I suoi contenuti non spingono mai all’acquisto ma sono creati con l’obiettivo di:

  • offrire informazioni utili e soluzioni ai problemi del suo target
  • coinvolgere il pubblico
  • comunicare efficacemente il messaggio che vuole veicolare
  • dimostrare la sua competenza e credibilità
  • trasmettere fiducia ad un pubblico potenzialmente interessato ai suoi prodotti o servizi

Sul piano testuale i suoi contenuti sono coinvolgenti, efficaci e d’impatto.
Risuonano con il pubblico e riescono ad essere di ispirazione, perché Silvia mostra la sua coerenza e autenticità.

La sua comunicazione risulta efficace, perché coniuga sia i punti focali di una buona strategia di content marketing che quelli di una scrittura d’effetto.

Content marketing

  • Analisi del target
  • Analisi dei competitor
  • Definizione degli obiettivi
  • Pianificazione dei contenuti
  • Individuazione dei contenuti pilastro
  • Utilizzo di un linguaggio che le consente di creare una connessione emotivamente con il pubblico
  • Promozione dei contenuti su più canali

Copywriting

In qualsiasi argomento che decide di trattare emergono alcuni elementi fondamentali:

  • Risultato atteso
  • Problema
  • Soluzione

Risorse e approfondimenti

Anna Maria Testa, Le vie del senso
Francesco Perrone, Comunicazione interpersonale
Francesco Perrone, Psicologia della vendita e comunicazione persuasoria
Marco Aime, Il primo libro di antropologia
Sara Bentivegna, Teorie delle comunicazioni di massa

Spero che queste informazioni su Comunicazione e linguaggio: come usarli in modo efficace ti siano state utili, ma ricorda che non potranno sostituire il lavoro di una professionista che saprà comunicare il tuo progetto in modo chiaro ed efficace.

Come posso aiutarti!

Se hai grandi idee ma non sai come metterle per iscritto, questo è lo spazio giusto per te!

Posso dare vita alla trama del tuo business, mettendo al centro te e il modo in cui ti racconteresti, connettendoti con il tuo pubblico.

Non perdere altro tempo: concediti la possibilità di entrare in empatia con il tuo pubblico e di generare vendite per il tuo business.

PRENOTA SUBITO LA CALL GRATUITA CON IL FORM CHE TROVI SOTTO

Potrebbe interessarti anche

Prenota la call gratuita per parlarmi del tuo progetto

Compila i campi sotto, clicca su INVIA e avrai la possibilità di scegliere data e ora del nostro incontro.

Consenso

Silvia Schirru - copywriter freelance_Servizi_HOME_1

Silvia Schirru

Copywriter

Sin da piccola ho sempre amato scrivere ma solo da adulta ho realizzato che è ciò che mi riesce bene senza sforzi.
Come un telaio, creo testi per imprese e attività al femminile che vogliano farsi conoscere e connettersi con il proprio pubblico.

Ho iniziato a lavorare in ambito teatrale e musicale nei primi anni 2000 occupandomi di organizzazione, progettazione, fundraising, crowdfunding e promozione.

Prima che per il web ho iniziato a scrivere per la carta stampata, creando progetti, comunicati stampa, testi per brochure e programmi di sala.

Dopo che sono diventata mamma, ho deciso di convogliare la mia esperienza ventennale in un’attività che mi permettesse di conciliare lavoro e famiglia.